Se non visualizzi la newsletter Clicca qui!



Gentile Amica/o
con gioia ti invitiamo a partecipare al prossimo Seminario del Centro Studi Bhaktivedanta tenuto da Marco Ferrini (Matsyavatara dasa).



dall'1 al 5 Novembre 2012  
Casa vacanze “I Girasoli”, Lucignano (Arezzo)

prenota


La Bhagavad-gita, opera intramontabile, effonde la luce eternamente splendente della filosofia perenne. Il capitolo XVIII raccoglie gli insegnamenti conclusivi.

Studio e Commento della Bhagavad-gita cap. XVIII 1-32



Temi che saranno sviluppati:   

  • Differenze di opinioni sull'agire o il rinunciare
  • La scienza e l'arte di operare: Krishna non esorta a rinunciare  all'azione alla quale nessuno in fondo può sottrarsi - bensì alla rinuncia al suo frutto, offrendolo a Dio con devozione
  • I cinque elementi costitutivi dell'operare
  • Sapienza e azione
  • Tre categorie di conoscenza
  • Tre modalità di operare
  • Tre tipologie di persone che agiscono
  • Tre disposizioni ad intendere il da farsi

Così Marco Ferrini ci introduce al Seminario:

“Sarà un seminario con un taglio teorico-pratico perché gli insegnamenti della Bhagavad-gita – che ci spiegano l'arte dell'agire - ci aiutano ad evitare tanti errori e sofferenze nella vita.

La Natura è interattiva: reagisce al nostro pensiero, alla nostra volontà. È plasmabile, così come lo è la mente.
Le potenzialità a disposizione sono dunque infinite e sono corrispondenti alla nostra capacità di gestire le energie vitali, i sensi, la forza del pensiero e delle emozioni, la volontà.

Ma come possiamo riuscirci?
Come possiamo sganciarci da quei meccanismi auto-invalidanti messi in moto dall'ego che sabotano ogni nostro progetto di felicità?

In primis, spiega Krishna, liberandoci da ogni rigida aspettativa.
La mentalità del pretendere ci fa perdere il contatto con quella che nella Bhagavad-gita viene definita una delle cinque componenti fondamentali dell'azione, ovvero l'intervento divino, la provvidenza, il fato, il disegno celeste che guida le nostre vite verso la loro evoluzione all'interno di un'armonia universale, fino alla realizzazione spirituale.

Chi ha rigide aspettative perde il contatto con quel disegno superiore, con il trascendente, con quella forza divina che colma le nostre carenze e ci conduce laddove noi mai da soli potremmo giungere.
In questa condizione la persona è sola con se stessa, in balia delle proprie debolezze, dei propri attaccamenti e condizionamenti. Perde il contatto con ciò che è buono e bello, rinuncia alla gioia, alla saggezza. Vorrebbe volare, ma non  trova le ali.

Chi invece agisce in spirito di offerta, come insegna Krishna nella Bhagavad-gita, diventa lungimirante, si collega al Divino e vive senza paure, felice di essere a prescindere da quel che riceve e che solo temporaneamente possiede.

Durante il Seminario approfondiremo assieme, tra gli altri vari temi, in che modo possiamo imparare ad agire liberi dalle pretese e, in spirito di offerta, ottenere il più alto risultato possibile”.

prenota





- Lezioni di Marco Ferrini (Matsyavatara dasa) e di altri docenti del CSB sul tema del Seminario con momenti dedicati a domande e risposte. Potrai così interagire personalmente e fare domande sui temi che più ti interessano.

- Mantra e meditazione: unione con sé stessi e con Dio nello Yoga della Bhakti.

- Cerimonie sacre tramandate per secoli dall’antica tradizione indiana dello Yoga dell'Amore, bhajana e kirtana, laudi e danze offerte a Dio.

- Laboratori e workshop di gruppo: momenti di incontro per conoscere meglio sé stessi e gli altri.

- Lezioni di Yoga: asana e pranayama (con attestato di partecipazione).

- Alta cucina vegetariana con ingredienti biologici per assaporare un gusto superiore.

- Lezioni di strumenti musicali tradizionali indiani (con attestato di partecipazione).

- Passeggiate ed escursioni nella natura.

- Programmi serali con filmati, letture, musica e teatro.

prenota






Il seminario si svolgerà presso la casa vacanze “I Girasoli” in Via Selve di Sotto 89/c,  a Lucignano (Arezzo),  città medievale sulla Val di Chiana nelle colline toscane tra Arezzo e Siena, che ancora oggi mantiene il suo fascino di antico borgo.

E' possibile soggiornare in camere doppie, luminose, silenziose,  sobriamente
arredate, dotate di bagno e pensate anche per accogliere persone con difficoltà motorie.

Inoltre la Casa Vacanze offre ampie aree per incontrarsi a conversare, angoli raccolti per leggere, sale riunioni e sale multiuso.

Nel parco, riparati dai gazebo o all’ombra dei pini, si possono passare momenti di grande quiete immersi nei profumi della campagna.




Chi non avesse la possibilità di essere presente per tutto il periodo,
potrà comunque prenotarsi per partecipare ad alcune sessioni di studio nell'ambito del Seminario.


Gli associati al Centro Studi Bhaktivedanta avranno la possibilità di usufruire di pasti vegetariani e ospitalità.

prenota



Segreteria C.S.B.
Telefono: 0587 733730
Cellulare: 320 3264838
Email: secretary@c-s-b.org
 

www.centrostudibhaktivedanta.org



Inoltra liberamente e condividi questi consigli con amici e parenti.


Ricevi questo messaggio perché ti sei registrato al servizio newsletterdel Centro Studi Bhaktivedanta.
Se non desideri ricevere nuovi messaggi su questa e-mail, puoi cancellarti  cliccando qui.
Per non perdere nessuna comunicazione aggiungi secretary@c-s-b.org nella tua rubrica.
Questa Newsletter è stata inviata in conformità alle norme vigenti in materia di tutela della privacy, d.lgs. 196/2003.